Parco Naturale Regionale del Fiume Sile

Il Sile con i suoi 95 chilometri di percorso diventa uno tra i più lunghi fiumi di risorgiva esistenti.

La facile navigabilità l’ha reso, in passato, un asse di comunicazione fondamentale per lo sviluppo del commercio veneto; la temperatura delle acque di risorgiva e gli umori dei terreni ricchi di torba hanno reso luogo ottimale per lo sviluppo di una fiorente orticoltura. Grazie alle peculiarità del territorio, il corso del fiume ha ospitato numerosi insediamenti umani a partire dal Paleolitico.

La flora si presenta molto variegata grazie alle diverse caratteristiche del territorio che si sviluppa lungo le sponde, così il visitatore nella zona delle risorgive potrà vedere un paesaggio verde tra cui svetta la Grande Quercia, splendido esemplare di farnia, l’area delle torbiere ospita invece diverse varietà di orchidee e tratti di bosco di pianura che testimoniano la presenza delle antiche foreste sopravvissute all’ultima glaciazione.

L’alto corso del fiume, costituito dalla palude, è l’ambiente più ricco di specie vegetali. Proseguendo il nostro cammino lungo il medio corso il paesaggio diventa sempre più urbano fino a quando il Sile scorre tra le sponde murate della città di Treviso, tra platani, robinie, sambuchi e bagolari, per poi cambiare nuovamente nella zona delle alzaie.

Numerose anche le specie animali presenti lungo il fiume Sile: importante anche se praticamente invisibile è la fauna di micro e macroinvertebrati. Ad un esame pattento il visitatore potrà osservare tra l’erba il ramarro, la rana di Lataste e la lucertola vivipara, mentre, alzando gli occhi sui tronchi degli alberi, troverà gli inconfondibili fori scavati dal picchio. Numerose le varietà di volatili presenti tra cui falchi pescatori, poiane.

logo Parco Sile

Carta d'identità

Superficie: 4.159 ha
Province: Padova, Treviso,
Venezia
Istituzione: 1991
Come arrivare
In auto: Autostrada A27, uscita
Treviso Sud; Autostrada A4,
uscita Quarto d’Altino; SS53
Postumia; SS Noalese 515
In treno: Linea Venezia-Udine,
stazione centrale di Treviso
Sede: Via Tandura, 40
31100 Treviso
0422.321994
info@parcosile.it
www.parcosile.it

cigni

Sile - scorcio

libellule

 

mappa Veneto