Il rifugio Dal Piaz e la Malga delle Vette Grandi

enogastronomia

Il rifugio Dal Piaz e la Malga delle Vette Grandi

Dal Passo Croce d’Aune s’imbocca la strada asfaltata che sale verso nord, superando una chiesetta sulla sinistra. Arrivati in località Cimamonte, nei pressi di una fontana, si abbandona la strada carrozzabile e si segue sulla sinistra il segnavia CAI 801. Dopo un breve tratto s’incrocia la vecchia strada militare che sale verso il Rifugio Dal Piaz: si segue la strada per un centinaio di metri, riprendendo poi il percorso sulla sinistra.

Il percorso lungo la strada militare è altamente suggestivo e rappresenta un ideale itinerario botanico per l’unicità della flora che si può osservare.Il sentiero si inoltra all’interno del bosco dove, con l’aumentare della quota, il faggio lascia via via posto all’abete rosso: a 1250 metri di quota s’incontra nuovamente la carrareccia nel punto in cui una sbarra impedisce l’accesso agli automezzi non autorizzati: da qui il panorama si apre sulle pendici orientali del Monte Avena. Il sentiero continua a monte del tornante, in una zona a tratti sassosa e incavata nel terreno, da cui affiora la Scaglia Rossa alquanto fratturata. In corrispondenza del tornante a quota 1370 metri si possono ammirare le bastionate di Calcari Grigi delle vette prospicienti il vallore di Aune.

Dopo circa un’ora di camminata si raggiunge il Col dei Cavai e si esce dal bosco. A causa dei ruscelli provenienti dalle acque meteoriche il sentiero, dal suolo facilmente erodibile, si presenta con profondi solchi. Si attraversa una fascia di vegetazione arbustiva dove predomina l’ontano verde e, a quota 1620 metri, si ritrova la strada militare: si prosegue lungo la carrareccia e si arriva al Rifugio Dal Piaz. Si sale quindi per il passo e si ridiscende fino all’ampia busa: in circa 20 minuti si raggiunge la  Malga Vette Grandi, dove poter gustare i prodotti tipici del Parco.

Liberamente tratto dalla Guida al Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi di Teddy Soppesa.

Informazioni pratiche

Località di partenza

Passo Croce d'Aune

Località di arrivo

Busa delle Vette

Modalità di percorrenza

piedi, 2 ore e 30 minuti

Dislivello

984 metri

Lunghezza

4 chilometri circa

Grado di difficoltà

medio