Croce di Parparo - Podestaria Croce di Parparo

a piedi

Croce di Parparo - Podestaria Croce di Parparo

Da Croce del Parparo si raggiunge Malga Parparo di Sopra lungo la Strada Provinciale che porta a S. Giorgio in direzione nord, percorribile anche su pascolo. Si continua per un tratto lungo il sentiero E5, sempre verso nord, allacciandosi al sentiero C.A.I. 250, parallelo alla profonda Val d’Illasi a destra. Nei pressi di Malga Grolla (1552 m s.l.m.) il sentiero scende per aggirare Monte Castel Malera, proseguendo lungo l'antica strada della Lessinia, e raggiungere S. Giorgio (centro turistico invernale). Si prosegue ora verso nord-est, percorrendo una strada militare. Lasciando sulla destra Malga Gaibana, poco dopo si arriva a Bocca Gaibana (1576 m s.l.m.), punto panoramico dal quale si possono ammirare il gruppo del Carega e la Val di Ronchi, il cui versante è ricoperto di vegetazione con larici e rododendri. Proseguendo, in direzione ovest, si raggiunge Pozza Morta dalla quale, attraversando Dosso delle Gasparine Davanti, si arriva a Podestaria, antica residenza estiva del Podestà, particolare complesso architettonico in pietra.